L’Azienda Agricola Zorzettig sarà tra le cantine protagoniste di VinoVip Cortina 2019, l’evento biennale ideato dalla rivista Civiltà del Bere, nato nel 1997 e giunto quest’anno alla XII edizione. Domenica 14 e lunedì 15 luglio, l’affascinante scenario delle Dolomiti ampezzane accoglierà produttori di spicco del mondo vitivinicolo, collezionisti e appassionati che potranno degustare vini di alto profilo ed esplorare temi legati all’attuale stato dell’enologia, grazie a masterclass e momenti di approfondimento. Alla cena di gala prevista per domenica sera al Grand Hotel Savoia di Cortina, Cantina Zorzettig proporrà ai 250 ospiti presenti uno dei suoi vini iconici: il Pignolo 2012 DOC Friuli Colli Orientali della selezione Myò.
La linea Myò è nata nel 2011 e coinvolge alcuni tra i più storici e promettenti vigneti di Spessa, frazione di Cividale del Friuli (Udine). 
Per il momento più rappresentativo e suggestivo di VinoVip, il Wine-tasting delle Aquile, la Cantina proporrà al pubblico il Pignolo 2012, la Ribolla gialla 2017 e il Friulano 2017. “Abbiamo scelto questi tre vini della selezione Myò – spiega Annalisa Zorzettig, titolare dell’azienda – perché sono testimoni d’eccezione delle potenzialità del nostro territorio e del percorso di crescita che abbiamo intrapreso negli ultimi anni. Tutti i vini della linea sono vinificati in purezza, caratterizzati da rese bassissime e vendemmie rigorosamente manuali”. 
La degustazione si terrà il 15 luglio dalle 15.00 alle 19.00 nella suggestiva location di Rifugio Faloria, a 2.123 m di altitudine.